Richiesta occupazione suolo pubblico per attività politiche

Descrizione sintetica

I partiti politici possono richiedere di occupare temporaneamente il suolo pubblico comunale. Chi richiede la concessione di occupazione temporanea deve essere il rappresentante o il suo delegato. Le occupazioni possono essere di modesta entità con l’utilizzo di tavolini, pannelli, cavalletti, gazebo.

Si ricorda che occore presentare richiesta di occupazione con un preavviso di almeno 3 giorni e non più di 30 dalla data di occupazione di suolo.

Si ricorda che le istanze presentate all’Amministrazione comunale dai partiti politici, salvo i casi di esenzione, sono soggette all’imposta di bollo fin dall’origine (C.f.r. Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 89/E del 01/04/2009), che va applicata anche sull'autorizzazione.

Per i tempi e i criteri per l'assegnazione degli spazi occorre far riferimento alla Direttiva di Giunta n. 1/2016.

Per compilare la domanda, clicca su "Inizia nuova richiesta". 

SEI UN UTENTE GIA' REGISTRATO?

  • Se accedi con credenziali Spid, Cie o Federa, è sufficiente compilare il modulo.
  • Se invece accedi con Login e Password, al termine della compilazione è necessario scaricare il modulo, firmarlo, ricaricarlo scansionato e allegare un documento di riconoscimento valido fronte-retro.

NON SEI ANCORA REGISTRATO?

Se vuoi consultare il MANUALE UTENTE clicca qui.

 

 
versione 1.9.16.2